BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ Il 13 settembre si celebra San Giovanni Crisostomo, dottore della Chiesa

San Giovanni Crisostomo San Giovanni Crisostomo

Dopo la sua morte avvenuta nel 407, per rendere merito alle sue doti di predicatore e per la sua eloquenza, i greci gli assegnarono l'epiteto Crisostomo, che significa "bocca d'oro". Egli, nelle sue orazioni, anziché soffermarsi solo sull'esposizione edificante del messaggio cristiano, si preoccupava anche di modificare il comportamento dei suoi ascoltatori. Inoltre, San Giovanni Crisostomo è spesso ricordato per la sua denuncia contro l'abuso di autorità da parte dei vertici sia ecclesiastici che politici. Tra le sue opere la più importante fu il trattato di teologia "De sacerdotio", per la stesura del quale prese ispirazione dai racconti di Gregorio Nazianzeno, teologo contemporaneo di Giovanni Crisostomo.

© Riproduzione Riservata.