BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAPA FRANCESCO/ Michael, il ragazzino malato di distrofia al telefono con Bergoglio

Papa Francesco ha telefonato ieri a un bambino di 12 anni malato di distrofia invitandolo ad andare a trovarlo in Vaticano. Il messaggio per il finerale di Eleonora Cantamessa

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Ecco la nuova telefonata del Papa, sempre vicino e sempre attento ai suoi fedeli, quelli più bisognosi. A ricevere la chiamata del pontefice è stato un ragazzino di 12 anni, Michael, malato di distrofia muscolare e paralizzato. Ultimamente il piccolo è molto peggiorato tanto che rischia la tracheotomia. Da tempo Michael chiedeva di realizzare un suo sogno, incontrare il Papa. La mamma, tramite una amica ha contattato la segreteria della Santa Sede spiegando la situazione. E il Papa non ha perso tempo: gli ha telefonato. E' successo ieri. Bergoglio ha parlato con il piccolo malato cercando di confortarlo e lo ha invitato in Vaticano per incontrarsi. Il grande sogno è dunque esaudito: condizioni di salute permettendo Michael potrà finalmente incontrare papa Francesco in persona. In occasione poi dei funerali che si sono tenuti oggi il papa ha inviato un messaggio ai genitori di Eleonora Cantamessa, uccisa mentre prestava soccorso a una persona ferita. "Sua Santità rende lode a Dio per la testimonianza di carità cristiana della defunta Eleonora che metteva gratuitamente la propria professionalità al servizio di tante persone bisognose" ha scritto. Aggiungendo che Eleonora "ha concluso la sua vita terrena compiendo il gesto del buon samaritano".

© Riproduzione Riservata.