BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

OMICIDIO/ Macerata, uccide l'ex moglie in strada a coltellate: arrestato un pescatore di 76 anni

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Tragedia questa notte a Civitanova Marche, in provincia di Macerata, dove una donna di 66 anni è stata uccisa in strada dall’ex marito, un pescatore di 76 anni dal quale viveva separata. La vittima si chiamava Maria Pia Bigoni, aggredita poco dopo le tre del mattino in via Mameli, nel centro cittadino: sembra che la donna si fosse alzata molto presto per recarsi all’asta mattutina del pesce, quando l’ex marito l’avrebbe aggredita con un coltello e un bastone colpendola ripetutamente al volto e al corpo. Nonostante le richieste di aiuto e l’arrivo immediato dei soccorsi, la donna è deceduta poco dopo l’arrivo in ospedale. L'uomo è stato invece bloccato subito dopo l'omicidio mentre stringeva ancora la presunta arma del delitto. Sul luogo del delitto si è recata anche la figlia della coppia, secondo cui il padre non sarebbe un’omicida ma solamente una persona con problemi di salute che ha dovuto affrontare un rapporto difficile con l’ex moglie: “Mio padre è una vittima, è stato provocato”, ha detto. Sulla vicenda stanno adesso indagando i carabinieri.



© Riproduzione Riservata.