BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CHARLIE/ Ritrovato il pony più piccolo del mondo: è vivo e sta bene

Può finalmente tirare un sospiro di sollievo Bartolo Messina, allevatore e artista equestre proprietario di Charlie, il pony più piccolo del mondo che era stato rubato settimana scorsa.

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Può finalmente tirare un sospiro di sollievo Bartolo Messina, allevatore e artista equestre proprietario di Charlie, il pony più piccolo del mondo che era stato rubato settimana scorsa a Città di Castello, in provincia di Perugia, durante la Mostra nazionale del cavallo. L'animale è stato ritrovato, è vivo e sta bene. “Charly  è come un figlio, è una parte della mia famiglia e sono disposto a qualsiasi trattativa pur di riaverlo con me – aveva detto disperato l’uomo dopo la scomparsa -. Prego davvero chiunque possa aiutarci a ritrovarlo, o darci informazioni utili per arrivare a lui, di contattarmi”. Dopo alcuni giorni di indagini, i carabinieri hanno rinvenuto Charlie, alto non più di sessanta centimetri e per questo finito sul Guinness dei Primati, in una località isolata nella zona di Peschiera del Garda, in provincia di Verona, ma al momento sembra che non siano stati eseguiti provvedimenti giudiziari di alcun tipo. Ovviamente contentissimo Bartolo Messina, che su Facebook commenta la bella notizia: “E che ve lo dico a fare .... Non si può spiegare!”.

© Riproduzione Riservata.