BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA FRANCESCO/ Omelia di Santa Marta: il Sacramento non è un rito magico, è l'incontro con Gesù

Pubblicazione:

Papa Francesco (Foto InfoPhoto)  Papa Francesco (Foto InfoPhoto)

"Il Sacramento non è un rito magico: è un incontro con Gesù Cristo, ci incontriamo il Signore. E’ Lui che è accanto a noi e ci accompagna". Lo ha detto oggi Papa Francesco nella consueta Messa mattutina presso la Casa Santa Marta, prendendo spunto dal Salmo “Andremo con gioia alla Casa del Signore” attraverso cui ha voluto far notare la presenza del Signore nella nostra vita. "E sia nei momenti brutti, sia nel momenti belli una cosa sempre è la stessa: il Signore è là, mai abbandona il Suo popolo - ha detto il Santo Padre - Perché il Signore, quel giorno del peccato, del primo peccato, ha preso una decisione, ha fatto una scelta: fare Storia con il Suo popolo. E Dio, che non ha Storia, perché è eterno, ha voluto fare Storia, camminare vicino al Suo popolo. Ma di più: farsi uno di noi e come uno di noi, camminare con noi, in Gesù. E questo ci parla, ci dice dell’umiltà di Dio". Il Pontefice ha quindi aggiunto che Dio sempre aspetta, "Dio è accanto a noi, Dio cammina con noi, è umile: ci aspetta sempre. Gesù sempre ci aspetta. Questa è l’umiltà di Dio. E la Chiesa canta con gioia questa umiltà di Dio che ci accompagna". Anche lo Spirito Santo ci accompagna "e ci insegna tutto quello che noi non sappiamo, nel cuore" e "ci ricorda tutto quello che Gesù ci ha insegnato", facendoci "sentire la bellezza della buona strada". Quindi ecco che "Dio, Padre, Figlio e Spirito Santo – ha spiegato Papa Francesco – sono compagni di cammino, fanno Storia con noi". E se Lui è entrato nella Storia di noi, "entriamo anche noi un po’ nella Storia di Lui, o almeno chiediamoGli la grazia di lasciarci scrivere la Storia da Lui: che Lui ci scriva la nostra Storia. E’ sicura".



© Riproduzione Riservata.