BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

PAPA FRANCESCO/ La telefonata a una ragazza madre: battezzerò tuo figlio

“Quella telefonata di pochi minuti ha cambiato la mia vita. Il Papa mi ha chiamata e mi ha detto che ero stata molto coraggiosa e forte per avere deciso di tenere il mio bambino".

Papa Francesco (Foto InfoPhoto)Papa Francesco (Foto InfoPhoto)

E’ martedì pomeriggio, sono le quattro, il cellulare squilla. “Ho visto un numero fisso di Roma, che non conoscevo, ho risposto”, dice Anna Romano, trentacinquenne trasferitasi da alcuni mesi ad Arezzo da Roma. “Ciao Anna, sono Papa Francesco”, dice la voce dall’altra parte. “All'inizio ho pensato a uno scherzo, ma poi lui ha fatto riferimento alla lettera – spiega la donna -. E che gli avevo scritto lo sapevano solo la mia migliore amica e i miei genitori”. Anna ha scritto una lettera a Jorge Bergoglio verso fine giugno, quando ha scoperto di essere incinta e che il padre del bambino era già sposato e con figli: “Mi ha lasciata, dicendomi di non avere alcuna intenzione di occuparsi del bambino in arrivo. Anzi, mi ha consigliato di abortire. Per un attimo ho pensato di farlo davvero, ora solo l'idea mi fa venire i brividi. Ma in quel periodo ero così sola e infelice”. Papa Francesco ha ricevuto la sua lettera, e l'ha chiamata. “Quella telefonata di pochi minuti ha cambiato la mia vita – prosegue Anna -. Il Papa mi ha detto che ero stata molto coraggiosa e forte per avere deciso di tenere il mio bambino, nonostante suo padre mi abbia abbandonata. E mi ha promesso di battezzarlo personalmente”.  “Non so se il Papa troverà davvero il tempo per battezzare mio figlio, che nascerà ai primi di aprile e che, se sarà un maschio, voglio chiamare Francesco – rivela la donna - Ma mi ha fatto felice, mi ha dato forza. E racconto la mia storia perché vorrei che fosse di esempio a tante donne che si sentono lontane dalla Chiesa solo perché hanno trovato l'uomo sbagliato sono divorziate o perché hanno trovato uomini che non sono degni nemmeno di essere padri”.

© Riproduzione Riservata.