BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SIRIA/ Mazzarella: il cuore di Francesco batte i nani della politica

Pubblicazione:

Papa Francesco (Infophoto)  Papa Francesco (Infophoto)

Il paradosso è che proprio il non raggiungimento di una posizione comune della comunità internazionale porta al bivio drammatico "intervento sì/intervento no", con l'irraggiungibilità evidente di una posizione comune anche su questo scenario drammatico; drammatico per le sue prevedibili conseguenze di escalation di violenza sul terreno e nella geografia politica quanto meno regionale, se vi si desse corso; e drammatico anche per l'impotenza internazionale che ne consegue a contribuire a fermare il massacro fratricida in Siria perché blocca o rende inerte qualsiasi altra iniziativa. 

Laddove proprio una posizione politica comune della politica internazionale e dei suoi grandi attori nel Consiglio di sicurezza all'Onu potrebbe evitarci il dramma di questo bivio, costringendo le parti in lotta ad una soluzione politica del conflitto, quando fosse chiaro che non sarà consentita sopraffazione degli uni sugli altri, e che devono uscire di scena sull'uno e sull'altro fronte chi ha scelto la violenza, e le sue strade senza sbocco.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.