BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SIRIA/ Il nuovo tweet di Papa Francesco: chiedo d'intraprendere con coraggio la via del negoziato

“Chiedo d’intraprendere con coraggio e con decisione la via dell’incontro e del negoziato”. Questo il nuovo tweet di Papa Francesco con l’hashtag #prayforpeace, prega per la pace.

Papa Francesco (Foto InfoPhoto)Papa Francesco (Foto InfoPhoto)

Dopo la Veglia di pace in Piazza San Pietro e aver dedicato la preghiera dell'Angelus di ieri alla questione siriana, Papa Francesco lancia un nuovo appello su Twitter: “Chiedo d’intraprendere con coraggio e con decisione la via dell’incontro e del negoziato”, scrive oggi Jorge Bergoglio riportando anche l’hashtag #prayforpeace, "prega per la pace". Già questa mattina, in un tweet precedente, il Pontefice aveva scritto: “Non possiamo mai perdere la speranza. Dio ci inonda con la sua grazia, se la chiediamo con perseveranza”. Nella giornata di ieri, durante l'Angelus, Papa Francesco ha ricordato ancora una volta che "l'impegno continua: andiamo avanti con la preghiera e con opere di pace! Vi invito a continuare a pregare perché cessi subito la violenza e la devastazione in Siria e si lavori con rinnovato impegno per una giusta soluzione al conflitto fratricida”. Il giorno precedente, invece, davanti alle centomila persone riunite in piazza San Pietro per la Veglia di pace, aveva chiesto al Signore "che noi cristiani e i fratelli delle altre Religioni, ogni uomo e donna di buona volontà gridasse con forza: la violenza e la guerra non è mai la via della pace!". "Finisca il rumore delle armi - aveva aggiunto - La guerra segna sempre il fallimento della pace, è sempre una sconfitta per l’umanità. Risuonino ancora una volta le parole di Paolo VI: 'Non più gli uni contro gli altri, non più, mai! Non più la guerra, non più la guerra!'".

© Riproduzione Riservata.