BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RAGAZZO GAY/ Perché l'insegnamento della Chiesa non è (mai) contro la coscienza

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

Io non so se il demonio vuole la definitiva scomparsa dell’uomo. So solo che l’onestà è una merce rara. Il fatto è che di onestà ce ne vuole molta, sia per camminare dentro la propria umanità, permettendo anche agli altri di compiere la stessa strada in assoluta libertà e senza moralismo, sia per riconoscere che talvolta la propria strada, quella fortemente voluta e intrapresa per sé, non è un bene per tutti. È un bene soltanto mio. Ovviamente lo Stato deve tutelarlo per permettere a ognuno di andare fino in fondo al proprio desiderio di bene. Ma non posso pretendere né che per tutelare me si sfasci il mondo intero né che tutti, di fronte ad un cielo chiaramente blu, si mettano a dire – per farmi contento – che il cielo invece è giallo.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
10/01/2014 - In coscienza... (claudia mazzola)

Il fatto sta che la fede ti deve aiutare a vivere, a renderti più umano. Questo per un amico omosessuale è prioritario, non voler cambiare le carte in tavola, ma essere per quello che sei.