BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FIRENZE/ Santa Maria Novella, operaio di 34 anni muore travolto da un treno

Pubblicazione:lunedì 13 gennaio 2014

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Un operaio è stato travolto e ucciso questa notte da una motrice deragliata durante un’operazione di manovra alla stazione Santa Maria Novella di Firenze. La vittima è Fabrizio Fabbri, dipendente di 34 anni delle Ferrovie, morto sul colpo. Secondo quanto ricostruito, sembra che poco dopo la mezzanotte, presso il binario numero due, si stava lavorando per aggiungere vagoni a un treno e trasformarlo in convoglio passeggeri. Qualcosa però è andato storto e la motrice è andata contro i respingenti di fine binario, deragliando e travolgendo l’operaio. Trenitalia ha fatto sapere di aver avviato un'inchiesta "per stabilire l'esatta dinamica dell'incidente avvenuto questa notte nella stazione di Firenze Santa Maria Novella. Un addetto - si legge in una nota - è stato investito mortalmente, alle 23 circa, durante le operazioni di trasferimento e piazzamento in stazione di un convoglio". "Inspiegabilmente risulta che il Sistema di sicurezza, che avrebbe arrestato il movimento del treno (Scmt), non risultava inserito durante l'operazione di trasferimento del convoglio", aggiunge Trenitalia, esprimendo "il proprio cordoglio ai familiari del dipendente deceduto".



© Riproduzione Riservata.