BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PASTORE LUTERANO/ La Messa? In un minuto, c'è la partita non perdiamo tempo (Video)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

immagine d'archivio  immagine d'archivio

Quando la squadra del cuore è più forte del credo religioso. Tim Christensen, pastore luterano del Montana è tifoso dei San Francisco ’49, impegnati al Divisional Round (grezzamente, i quarti di finali del playoff Nfl) contro i Carolina Panthers. L’attesa per una sfida così importante è vissuta sempre a battiti elevati e con grande trepidazione tanto da non avere quasi tempi per celebrare la messa. La sua di lunedì mattina (alle 11.00 alla Gol Hill Lutheran Churc, a Butte), infatti, è durata appena un minuto per non perdersi nemmeno il kickoff: “Volete essere tutti perdonati per i vostri peccati? Ok, perfetto. Siete perdonati. Qui ci sono pane e vino, servitevi pure”. Ciliegina sulla torta finale la maglietta dei ’49 sotto i paramenti religiosi, oltre all’esordio che ha subito messo in chiaro le cose: “Buongiorno, forse non sapete che tra poco comincia una partita di football”. Risate sonore in chiesa, soprattutto quando il pastore si è baciato i bicipiti imitando il gesto di Colin Kaepernick, quarterback di San Francisco. Quant’è finita la partita? I ’49 hanno trionfato 23-10. Next stop la finale (di conference) della Nfc contro i Seattle Seahawks della Nfc. Chissà per il SuperBowl…



© Riproduzione Riservata.