BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERREMOTO/ Povia: il post su facebook, colpa di 7 miliardi di persone che si muovono

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Non ha pretese scientifiche quanto scritto, lo dice lui stesso, solo un azzardo che però potrebbe spiegare perché sul nostro pianeta ci sono così tanti terremoti. Ecco cosa suggerisce il cantautore Povia, vincitore di un festival di Sanremo, famoso soprattutto per la canzone dei bambini che fanno "oooh". Lo ha scritto su facebook commentando il posto di un suo amico virtuale che commentava come, secondo la teoria dei complotti tanto in voga, forse si effettuano esperimenti segreti e test nucleari sotto agli Appenini, possibile causa di terremoti. Secondo Povia invece, se è vero che la Terra è in continuo assestamento naturale, scrive, è anche vero che "è popolata di sette miliardi di persone che si muovono. E questa potrebbe essere un’altra causa (di terremoti)": Persone che si muovono scatenando i terremoti? Un vecchio post che circola sulla Rete da anni dice invece che se anche tutte le persone che vivono oggi sul nostro pianeta ammassate tutte insieme in un piccolo spazio saltassero tutti insieme nello stesso momento… non succederebbe assolutamente nulla. Vabè, andata male: Povia però ribatte che comunque bisognerebbe scoprire se davvero sotto agli Abruzzi, a mille metri di profondità, si fanno dei test nucleari… Inutile dire che la Rete adesso sta dedicando decine di commenti ironici alla tesi del cantante.



© Riproduzione Riservata.