BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NEVE IN CITTA'/ Milano, Torino, Bologna: ecco quando nevicherà

Le ultime rilevazioni meteo parlando dell'arrivo di una ventata d'aria gelida proveniente dalla Groenlandia che porterà nevicate, oltre ad un sensibile ribasso delle temperature al Nord

(infophoto) (infophoto)

QUANDO NEVICA IN CITTA? - Il sole e le temperature degli ultimi giorni hanno illuso. I molti che già pregustavano una primavera anticipata sono tenuti a tenere sotto mani guanti, sciarpe e cappelli. Arrivo il freddo di origine artica con precipitazioni nevose a partire da 500 metri. Questo week end sarà un fine settimana a due facce: a Nord (per il momento) regge il bel tempo (anche se le temperature sono scese sensibilmente); da lunedì ecco la neve in pianura, anche a Milano. La situazione nel Meridione e nelle regioni adriatiche è instabile, con nevicate, come detto, anche sotto i 500 metri. Tornando al Settentrione, il prossimo week end sarà caratterizzato da discrete nevicate sulle alpi. Il tempo al Nord sarà bello, mentre al Centro e al Sud il sole si alternerà con la pioggia. Da martedì circa la penisola sarà attraversata dall’aria gelida polare in arrivo dalla Groenlandia: scavalcherà le Alpi e travolgerà il territorio. Stando alle previsione meteo, cadranno fiocchi di neve in Piemonte, Lombardia Emilia e Liguria raggiungerà anche le coste, imbiancando pure Torino, Milano, Bologna, e Genova. Il calo delle temperature per l’ondata di gelo sarà sensibile al Nord, moderato per le regioni centrali e quasi ininfluente al Sud. E a proposito del Centro e del Sud, a partire da martedì le regioni adriatiche saranno soggette a piogge continue, con quale precipitazione nevosa sulle montagne dell’Emilia-Romagna, delle Marche, dell’Abruzzo e del Molise. Le ultime rilevazione meteo dell’aeronautica militare, relative alla giornata di oggi parlando di precipitazioni nevose localmente abbondanti a quote superiori a 500 metri su Marche, Abruzzo e Molise, oltre a precipitazioni temporalesche di forte intensità su Basilicata tirrenica e sulla Calabria e Sicilia settentrionale e localmente sulla Puglia.

© Riproduzione Riservata.