BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SANGUE DI WOJTYLA/ Un furto che prova il bisogno di un cuore commosso

Giovanni Paolo II (Infophoto)Giovanni Paolo II (Infophoto)

Una notizia che ha fatto il giro del mondo e che ha colpito veramente tutti tanto da essere ripresa dalla Bbc. Le indagini di queste ore lasciano aperta ogni pista. Sicuramente chi è entrato nella chiesetta sapeva dove andare e cosa prendere. Ha segato le sbarre della finestra e ha preso solo l'ampolla contenente le gocce di sangue di Karol Woityla. Un furto su commissione, forse da parte di qualcuno dedito al satanismo.

La speranza è che chiunque abbia compiuto il gesto torni sui suoi passi. Preso da tristezza, ma anche da commozione.

© Riproduzione Riservata.