BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CRISI/ Lo studio Eurispes: un italiano su tre non arriva a fine mese

Secondo lo studio dell'Istituto di ricerca Eurispes, circa un italiano su tre non riesce ad arrivare a fine mese con il proprio stipendio. E cresce il pessimismo sulla ripresa...

(infophoto) (infophoto)

Secondo il rapporto dell’Eurispes “Italia 2014”, circa un italiano su tre (il 30.8%) non riesce ad arrivare a fine mese con lo stipendio. L’indagine, condotta tra dicembre e gennaio, ha visto anche un alto tasso di non risposta (del 12%) che presumibilmente alzerebbe i dati percentuali di un dato già alquanto preoccupante. Si legge: “Sono molto molti ormai ad essere colpiti dalla cosiddetta sindrome della quarta, quando non della terza, settimana”. E secondo quanto raccolto dall’ Istituto di ricerca, tre coloro che riescono ad arrivare alla fine mese, il 51,8%, vi riesce mettendo mano ai propri risparmi. Risparmiare? “Praticamente impossibile'' per tre italiani su quattro. E lo stato d’animo non può che essere negativo: l’88.1% degli italiani pensa che la condizione economica del Paese negli ultimi anni sia ''totalmente o parzialmente peggiorata''. L'immagine di forte immobilismo e decadimento della condizione economica del nostro Paese produce di atto un atteggiamento di forte pessimismo nella popolazione.

© Riproduzione Riservata.