BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INFLUENZA/ Ecco il picco in arrivo dopo l'epifania: mezzo milione di persone già a letto

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Come ogni inizio anno, arriva il picco influenzale. Secondo quanto fa sapere l'agenzia Ansa in una sua nota, già 100mila bambini sono rimasti colpiti dall'influenza in questi primi giorni dell'anno: il vero picco influenzale però è atteso subito dopo l'epifania, con il ritorno a scuola che come si sa è un ottimo veicolo di trasmissione influenzale per ovvie ragioni. Durante le festività natalizie si erano comunque già contati quasi mezzo milione di persone colpite, di cui appunto il 20% bambini sotto ai 5 anni. Per chi si è vaccinato in tempo comunque non ci dovrebbero essere grandi problemi: il virus di quest'anno, isolato a inizio dicembre, è infatti compreso nel vaccino dato in distribuzione negli scorsi mesi, l'AH32N2. Come sempre, gli esperti danno i consigli per come evitare l'influenza, consigli che si ripetono ogni anno, ad esempio consumare più frutta e verdure oltre naturalmente ad aver fatto per tempo il vaccino. Ci sono poi le categorie a rischio per le quali il vaccino è di fatto obbligatorio: malattie come le cardiopatie, le pneumopatie, il diabete, la fibrosi cistica, perché per loro l'influenza può causare danni molto più gravi che per gli altri. 



© Riproduzione Riservata.