BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SANTO DEL GIORNO/ Il 15 ottobre si festeggia Santa Teresa d'Avila

foto: Infophotofoto: Infophoto

Santa Teresa soffrì molto per essere definita dal suo confessore e dai gesuiti poi, "vittima di possessione diabolica", le viene ordinato di astenersi dal sacramento della Eucarestia e addirittura si ipotizza per lei la pratica dell'esorcismo. Grazie al frate Pietro d'Alcantara, dell'ordine dei francescani, Teresa supera quella terribile accusa e comincia a pensare di riformare l'ordine delle Camelitane. E' proprio ad Avila che suor Teresa, pur senza difficoltà, mette in atto il suo progetto di riforma e fonda il primo nuovo monastero. E la prima volta che gli interni di un convento prevedono una grata attraverso la quale le monache possono partecipare alla celebrazione della Messa. Santa Teresa sarà ricordata per essere stata la promotrice della riforma delle monache e dell'ordine dei frati carmelitani scalzi. Muore nel 1582. Autrice di autorevoli testi mistico-spirituali, tra cui “Il castello interiore”, un libro che racconta il cammino dell'anima verso Dio. La beatificazione avviene nel 1610 e nel 1622 viene proclamata santa dal pontefice Gregorio XV. Santa protettrice degli scrittori, il suo corpo è conservato in Spagna ad Alba de Tormes nella chiesa dell'Annunciazione e il suo cuore è custodito separatamente in una teca preziosa.

© Riproduzione Riservata.