BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCIOPERO MEZZI/ Trasporti, revocati o rinviati: dove circoleranno bus e metro? Oggi venerdì 24 ottobre

Pubblicazione:giovedì 23 ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento:venerdì 24 ottobre 2014, 11.11

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

SCIOPERO MEZZI 24 OTTOBRE 2014, DOVE CIRCOLANO BUS E METRO? LE PROTESTE REVOCATE O DIFFERITE – Non sciopera tutto il trasporto pubblico locale. L'agitazione nazionale indetta da diverse sigle sindacali ha subito delle revoce in qualche comune dello Stivale come Mantova, Velletri, Torino e Perugia. Iniziando dalla città lombarda è saltata la protesta dei dipendenti Apam che avrebbe dovuto congelare il servizio dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 fino al termine del servizio. Niente dimostrazione a Velletri, dove l’Astolfi Guido Auroservizi sarà regolarmente in strada (niente sciopero dalle 10.30 alle 14.30). Ed eccoci tornare al Nord dove la Gtt di Torino, a differenza di quanto previsto (i lavoratori avrebbero dovuto incrociare le braccia per 24 ore) garantirà le corse agli utenti. Tornando al Centro Italia, l’Umbria Mobilità Esercizio Srl non aderisce all’agitazione generale della Usb. L’unico sciopero differito è proprio in territorio umbro da parte della medesima azienda; secondo le indicazioni dell’ Orsa Autoferro-Tpl la protesta si terrà il 29 ottobre (mercoledì).

SCIOPERO MEZZI 24 OTTOBRE 2014, DOVE CIRCOLANO BUS E METRO? LE PROTESTE REVOCATE O DIFFERITE – Venerdì di disagi in tutta Italia per lo sciopero generale nazionale di 24 ore indetto dall'organizzazione sindacale USB Lavoro Privato che metterà a rischio il trasporto pubblico con modalità differenti da città a città. In alcuni casi, però, la protesta è stata revocata o differita: è il caso di Mantova, dove lo sciopero dei dipendenti Apam inizialmente previsto dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio è stato cancellato. Anche a Torino lo sciopero nazionale di 24 ore non riguarderà i lavoratori di GTT, il Gruppo Torinese Trasporti che in una nota ha fatto sapere che venerdì il servizio dei trasporti pubblici sarà regolare. E’ stato revocato anche lo sciopero anche a Perugia, dove è in corso Eurochocolate 2014: per questo motivo la Commissione Garanzia Sciopero ha ricordato l’articolo 5 della Regolamentazione provvisoria delle prestazioni indispensabili nel settore del trasporto locale, secondo cui "le strutture nazionali - regionali, aziendali e territoriali competenti - non effettueranno astensioni dal lavoro in concomitanza con manifestazioni di rilevante importanza, nonché con scioperi che interessino altri settori del trasporto pubblico". I mezzi circoleranno dunque regolarmente per tutta la giornata. Tra gli scioperi che sono stati invece differiti, troviamo i servizi interregionali di lineea che riguardano la Romano Fratelli Spa a Crotone: lo sciopero era previsto dalle ore 21 del 26 ottobre all’una del 27 ottobre, ma è stato spostato al 17 novembre. Rinviata anche la protesta, in programma il 28 ottobre, dei lavoratori CTP (Compagnia Trasporti Pubblici di Napoli): lo sciopero è stato differito al 7 novembre.



© Riproduzione Riservata.