BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VICENZA/ Bimbo nasce senza una mano, indagata la ginecologa: avrebbe "ritoccato" l'ecografia

Pubblicazione:martedì 28 ottobre 2014

foto: Infophoto foto: Infophoto

È indagata con l’ipotesi di falso in atto pubblico una ginecologa dell’ospedale di Noventa Vicentina sospettata di aver ritoccato l’ecografia morfologica di un bimbo nato senza una mano e parte dell’avambraccio. L’iscrizione nel registro degli indagati è stata comunicata dal pm Silvia Golin e adesso la dottoressa avrà una ventina di giorni per chiedere di essere ascoltata o per presentare la memoria difensiva. Come riporta il Corriere del Veneto, dopo aver eseguito l’ecografia morfologica la ginecologa aveva detto ai genitori del piccolo che andava tutto bene e aveva anche emesso il referto. L’accaduto risale a un anno fa. Ma quando è nato il bimbo, i genitori hanno chiesto la copia autenticata dell’esame e hanno scoperto che il referto era molto diverso: parlava infatti di un’anomalia scheletrica parzialmente valutabile. Da qui hanno presentato l’esposto in Procura e sono iniziate le indagini, compresa la perquisizione e una consulenza informatica che avrebbe permesso di dimostrare che il referto fosse stato manomesso nel febbraio del 2014. (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.