BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

GREEN ECONOMY/ Multa da 150 euro per chi getta mozziconi di sigaretta per strada

Dal 15 luglio 2015 chiunque getterà una cicca di sigaretta o una gomma da masticare per strada, in acqua o in un tombino dovrà pagare una multa che va dai 30 ai 150 euro

Immagine di archivioImmagine di archivio

Ambientalismo, profondo, punizione per i maleducati, bisogno di raccattare soldi in tutto i modi? Comunque la si metta, è un dato di fatto che ci si penserà due volte adesso prima di buttare la cicca di una sigaretta per strada, ma anche in acqua o nei tombini. Non solo sigarette: anche le gomme da masticare sputate impunemente per terra saranno punibili. La sanzione prevista va dai 30 ai 150 euro ed è contenuta in un emendamento del progetto di legge cosiddetto green economy. Si comincerà il prossimo 15 luglio 2015. Per provvedere a tutto questo le amministrazioni comunali saranno obbligate a installare appositi raccoglitori "per la raccolta dei mozziconi dei prodotti da fumo e gomme da masticare". Secondo stime aggiornate, ogni giorno si gettano per strada 18 milioni di cicche di sigaretta e 15mila gomme da masticare. Vedendo però la fatica che ancora oggi si fa a installare semplici raccoglitori per i rifiuti nelle strade delle nostre città, viene da domandarsi se questi raccoglitori verranno davvero installati...

© Riproduzione Riservata.