BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BRINDISI/ Ancora un attentato, bruciata l'auto del consigliere comunale

Ad appena una settimana dall’incendio appiccato all’auto del sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, questa notte è stata data alla fiamme anche la vettura del consigliere comunale Toni Muccio

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Ad appena una settimana dall'incendio appiccato all'auto del sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, questa notte è stata data alle fiamme anche la vettura di Toni Muccio, consigliere comunale del Nuovo Centrodestra. Un nuovo gesto intimidatorio ad opera di ignoti che fa ulteriormente salire la tensione nella città pugliese. La macchina di Muccio, una Mercedes intestata alla moglie ma che utilizza regolarmente anche lui, era parcheggiata in viale Gran Bretagna, nel rione Bozzano, lo stesso dove il 3 novembre scorso è stata bruciata l'auto del primo cittadino. E’ stato proprio Muccio a dare l’allarme questa notte dopo aver sentito un forte scoppio provenire dalla via dove era parcheggiata l'auto. "Cos'altro deve accadere perché si attuino misure serie di sicurezza?", ha scritto poco fa su Twitter Mimmo Consales.

© Riproduzione Riservata.