BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PESCARA/ Bimbo di 20 mesi ingerisce droga: è grave

Pubblicazione:

foto: Infophoto  foto: Infophoto

Un bimbo di un anno e otto mesi ha ingerito cannabis e cocaina e adesso è ricoverato in gravi condizioni al reparto di rianimazione dell’ospedale di Pescara. Secondo quanto raccontato dalla madre, il piccolo avrebbe raccolto la droga in strada: lei avrebbe tentato di togliere la sostanza dalla bocca del piccolo, ma lui ha perso conoscenza poco dopo. Da qui la corsa al pronto soccorso. È accaduto in strada nel quartiere Rancitelli. I genitori del piccolo sono due tossicodipendenti e il padre, un rom 22enne, è in carcere. La squadra mobile della Questura, diretta da Pierfrancesco Muriana, al momento sta effettuando accertamenti e perquisizioni. Le indagini sono coordinate dal pm Barbara Del Bono. (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.