BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

COLLETTA ALIMENTARE 2014 / Live: iniziata nei supermercati d'Italia. Il contributo di Mattia Destro (VIDEO) (sabato 29 novembre 2014)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine Twitter  Immagine Twitter

COLLETTA ALIMENTARE 2014, NEWS: LA GIORNATA DEL VOLONTARIO MATTIA DESTRO (VIDEO) - L'esperienza del giocatore della Roma, Mattia Destro, come volontario dell'iniziativa "Colletta alimentare 2014" è stata documentata da un video (per vederlo cliccate qui). Il bomber giallorosso ha indossato la casacca per invitare le persone a partecipare alla colletta ed è stato presente per tutta la giornata presso uno dei tanti supermercati di Roma in veste di volontario/testimonial. Qualcuno ne ha approfittato per farsi firmare l'autografo, altri lo hanno fedelmente accompagnato dietro il carrello della spesa. "E' un tema importante che va preso seriamente. Bisogna contribuire per dare una mano a tutte le persone che ne hanno bisogno", queste le parole di un Mattia Destro sorridente e disponibile che ha aggiunto: "Credo che le persone siano molto sensiblli e debbano contribuire sempre a iniziative come questa".

COLLETTA ALIMENTARE 2014, NEWS: L'ARCIVESCOVO DI TARANTO CON I VOLONTARI DEL BANCO -L'arcivescovo di Taranto, monsignor Filippo Santoro, si è recato oggi a fare la spesa per il Banco alimentare, con tanto di pettorina gialla che lo indicava come uno dei volontari. Numerose le foto che lo ritraggono intento a condividere un po' del suo tempo in mezzo alle persone che oggi si sono dedicate alla raccolta di cibo per oltre sei milioni di persone che in Italia non riescono a fare la spesa con continuità.

COLLETTA ALIMENTARE 2014, NEWS: MATTEO BURGSTHALER CON I VOLONTARI DEL BANCO - Altri campioni dello sport alla colletta del Banco alimentare. Matteo Burgsthaler giocatore del Trentino Volley e della nazionale italiana di pallavolo si è fatto fotografare con i ragazzi di un supermercato di Trento dopo che anche lui ha donato la sua parte di spesa al Banco. Matteo Burgsthaler è un super campione: ha vinto uno scudetto, due Coppe Italia, due Supercoppe italiane e due Coppe del Mondo per club e adesso è anche campione di solidarietà e generosità.

COLLETTA ALIMENTARE 2014, NEWS: IL CALCIATORE DELLA ROMA MATTIA DESTRO FA LA SPESA - Mattia Destro, il calciatore della Roma, aveva promesso che sarebbe andato a fare la spesa per il Banco alimentare e come documentano le foto che sono apparse da poco su twitter, eccolo qui. Si tratta dell'Ipermercato zona Roma 2 dove l'attaccante giallorosso si è recato con la moglie, Ludovica Caramis. Un testimonial che documenta come anche il mondo dello sport a volte criticato ha invece un cuore d'oro.

ALIMENTARE 2014, NEWS: ANCHE GLI IMMIGRATI FANNO LA COLLETTA - A Legnano a lavorare con i volontari del Banco alimentare anche diversi dei profughi che sono stati accolti nella città lombarda. Eccoli in questa fotografia insieme ai ragazzi italiani anche volontari di tutto il mondo, nel segno della solidarietà comune e dell'amicizia
.

COLLETTA ALIMENTARE 2014, NEWS: LA SPESA DEL MINISTRO DELL'AMBIENTE - Anche il ministro Galletti ha fatto la spesa per il Banco alimentare. Gian Luca galletti è andato stamane al Lidl di Bologna con il suo carrello e ha fatto acquisti appositi poi donati ai volontari del Banco. Nel suo carrello pasta, farina, pomodori, biscotti e latte. Il suo commento: ''Giornate come questa ci fanno riflettere su come in questo Paese dobbiamo fare più attenzione alle persone che stanno peggio''.

COLLETTA ALIMENTARE 2014, NEWS: L'APPELLO DELL'ARENA DI GILETTI E DI CATERINA BALIVO - Anche il mondo dello spettacolo e della televisione si mobilità per la buona riuscita della Colletta Alimentare 2014 promossa dal Banco Alimentare. Tra i tanti italiani, famosi e non, che quest’oggi hanno devoluto in beneficienza – a sostegno dei più bisognosi – prodotti a lunga conservazione c’è tanta tv e sui profili twitter per esempio di programmi troviamo iniziative e inviti a compiere il gesto solidare. “Oggi diamo una mano a @BancoAlimentare, facciamo la spesa per chi non riesce a farla. #colletta #alimentare” è il tweet dell’Arena di Giletti, a cui fa eco Caterina Balivo, che sempre sul social scrive: “oggi c'è la #CollettaAlimentare? Ci aiuti ad aiutare 6 milioni di italiani in difficoltà? collettaalimentare.it #colletta14”.

 

COLLETTA ALIMENTARE 2014, NEWS: PAOLO CEVOLI, MATTIA DESTRO E L'APPELLO A MALIKA AYANE - Paolo Cevoli è il testimonial della “Colletta alimentare 2014” e in occasione della campagna odierna il volto dell’iniziativa benefica ha voluto lanciare un messaggi a tutti, invitando alla partecipazione. Il comico ricorda che quando era bambino “ogni volta in cui non volevo mangiare la mia mamma mi diceva: pensa ai bambini poveri che non ne hanno, questo pian piano mi ha insegnato che tutto quello che abbiamo è un dono perciò è importante non sprecarlo. Anche il gesto della Colletta Alimentare ci educa a questo: è un gesto semplice, che vale molto per chi ha poco e che gratifica non solo chi riceve, ma anche noi che doniamo: la nostra natura è infatti quella di donarsi agli altri, di servire il prossimo. È faticoso, ma fa felici”. Tra i volti più eccellenti dell'iniziativa "Colletta Alimentare 2014" c'è anche Mattia Destro. L'attaccante della Roma ha deciso di sposare la causa e di diffonderla attraverso il suo profilo Instagram nuovo di zecca. Presentadosi con indotto la casacca da volontario, Destro ha scritto: "Oggi alle 15 sarò tra i volontari del banco alimentare in un supermercato di Roma" e ha ovviamente incitato i tifosi della Roma e non solo a fare lo stesso: "Donate la spesa". Questo il gesto di solidarietà di un campione dal cuore tenero. Nel frattempo c’è chi su Twitter invita i vip a impegnarsi in quest’iniziativa e una ragazza ha chiesto l’aiuto di Malika Ayane: la cantante raccoglierà l’invito?

COLLETTA ALIMENTARE 2014, NEWS: LIVE, LE PAROLE DEL MINISTRO MARTINA – Sabato in nome della solidarietà in tutt’Italia con la diciottesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Tra le personalità di spicco che stanno partecipando o parteciperanno alla raccolta che andrà a favore di 8989 strutture caritative (e quasi 2 milioni di poveri) c’è il ministro per le politiche agricolo ed alimentare Maurizio Martina che così invita tutti al gesto: “Il problema della povertà alimentare va affrontato concretamente anche nel nostro Paese. Ringrazio i 135mila volontari impegnati nella Colletta alimentare e sarò con loro sabato perché ognuno di noi deve fare la sua parte per aiutare più di 4 milioni di nostri concittadini che hanno difficoltà di accesso al cibo. Il Governo è in campo e nelle prossime settimane consegneremo 45mila tonnellate di alimenti, dopo aver già fornito agli Enti caritativi 17mila tonnellate di pasta e farina”. E ancora: “Con il Ministro Poletti abbiamo lavorato a una strategia fino al 2020 con oltre 450 milioni di euro per consentire la prosecuzione del programma di assistenza alimentare gestito dal Ministero delle politiche agricole. Nel 2015 aggiungiamo dal Ministero altri 5 milioni di euro per gli indigenti attraverso tagli di spesa, dando priorità a questo tema. Bisogna fare di più e sono convinto che anche in questa occasione gli italiani sapranno fare la loro parte”. Di seguito il tweet dl Ministro, che ha fatto la spesa in un supermercato di Roma:


COLLETTA ALIMENTARE 2014, NEWS: LIVE,  135MILA VOLONTARI IN  11MILA SUPERMERCATI – È in corso in queste ore la diciottesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare: in campo ci sono oltre 135.000 volontari della Fondazione Banco Alimentare Onlus, attivi in oltre 11.000 supermercati di tutt’Italia. L’obiettivo della campagna di solidarietà è quello di raccogliere alimenti a lunga conservazione (olio, alimenti per l’infanzia, riso, biscotti, sughi e pelati) che il Banco si impegnerà a distribuite a 8.989 strutture caritative quali (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza) che aiutano oltre 1.950.000 persone povere. E nel frattempo su Twitter (ma anche su Facebook) la fa da padrona l’hashtag #colletta2014 con gli utenti che invitano gli amici a donare parte della propria spesa ai più bisognosi in un Paese in cui – secondo le ultime stime – circa 6 milioni di persone soffrono la povertà. Un piccolo-grande gesto di speranza: basta poco! 



© Riproduzione Riservata.