BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA STREAMING/ Video, Papa Francesco in Turchia: l'incontro con il gran muftì di Istanbul Blu (oggi, 29 novembre 2014)

Papa Francesco è in visita in Turchia: il Santo Padre è sbarcato ieri ad Ankara per una tre giorni che lo vedrà impegnato in diversi incontro con autorità politiche e religiose del Paese.

(Infophoto) (Infophoto)

A piedi scalzi come si deve entrare in ogni moschea, papa Francesco ha visitato oggi la storica moschea blu, vero nome moschea Sultan Ahmet. In seguito si è recato in visita ala basilica di Santa Sofia. Francesco è stato accolto dal gran muftì di Istanbul, Rahmi Yaran. Insieme hanno pregato in silenzio in direzione della Mecca. Il portavoce vaticano padre Lombardi ha riferito alcune delle parole che i due si sono scambiati: "Non solo dobbiamo lodare e glorificare dio, ma adorarlo" ha detto il Papa. Un bel momento di dialogo interreligioso ha detto padre Lombardi.

Papa Francesco è in visita alla Moschea Blu Sultan Ahmet di Istanbul, dove si è voluto concedere un momento di raccoglimento privato. Stando alla tabella di marcia Bergoglio avrebbe dovuto recarsi prima al Museo di Santa Sofia e solo in un secondo momento alla Moschea Blu: ma per rispetto all’ora di preghiera musulmana il Pontefiche ha deciso di invertire l’ordine. Francesco ha voluto in qualche modo ricalcare le orme di Benedetto XVI che otto anni fa (era il 30 novembre 2006) si era raccolto in preghiera davanti al "mihrab", con le mani unite e muovendo impercettibilmente le labbra, per oltre un minuto con a fianco il Gran Mufti.

È in corso la tre giorni di Papa Francesco in Turchia. Il Santo Padre è sbarcato ad Ankara venerdì e dopo essersi incontrato con le massime autorità politiche e religiose del Paese, si è spostato questa mattina a Istanbul: qui, alle 14.45 (orario italiano) il Pontefice celebrerà la Santa Messa (per la diretta streaming il video è qui sotto). Il viaggio si concludere domani e in attesa del rito, ecco il programma di Bergoglio per la giornata di domani. Come prima cosa il papa celebrerà in privato la messa nella delegazione apostolica, poi si terrà la divina liturgia nella Chiesa Patriarcale di San Giorgio, seguita dalla benedizione ecumenica la firma della dichiarazione congiunta con il patriarca turco Bartolomeo. Dopo il pranzo con Bartolomeo al Patriarcato Ecumenico, congedo alle 16.45 all’Aeroporto atatürk di Istanbul e arrivo a Roma (Ciampino) alle 18.40.

Papa Francesco è in visita in Turchia: il Santo Padre è sbarcato ieri ad Ankara per una tre giorni che lo vedrà impegnato in diversi incontro con autorità politiche e religiose del Paese come il Patriarca Bartolomeo (con il quale firmerà la Dichiarazione congiunta). Il momento più atteso di oggi, sabato 29 novembre, è la Santa Messa a Istanbul, che sarà trasmessa anche in diretta streaming (date uno sguardo più sotto per il video) alle 14.45. Ricordano che il fuso orario della città turca è avanti di u’ora rispetto al nostro, ecco il programma di Bergoglio. Ore 9.30 partenza in aereo dall’Aeroporto Esemboga di Ankara con destinazione l’’Aeroporto Internazionale Atatürk di Istanbul, alle 10.30. Visita al Museo di Santa Sofia. Visita, dunque, alla Moschea Sultan Ahmet e celebrazione delle messa nella Cattedrale Cattolica dello Spirito Santo. In seguito preghiera Ecumenica nella Chiesa Patriarcale di San Giorgio e incontro privato con S.S. Bartolomeo I nel Palazzo Patriarcale.  

© Riproduzione Riservata.