BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BRINDISI/ Attentato al sindaco Mimmo Consales: incendiata la sua automobile

Pubblicazione:martedì 4 novembre 2014

foto: Infophoto foto: Infophoto

Un attentato al sindaco Pd di Brindisi, Mimmo Consales: è stata incendiata la sua auto nella notte. Ad accorgersi dell’auto in fiamme è stato lo stesso primo cittadino, anche altre vetture sono rimaste danneggiate. È accaduto nel quartiere Bozzano, vicino all’abitazione di Consales. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri, che hanno raccolto la sua denuncia. Solidarietà è stata espressa dai componenti della giunta e della maggioranza e anche dall’opposizione che si sono recati sul posto. E il sindaco li ha ringraziati con un messaggio su Twitter: “Grazie per la solidarietà, io non mollo. Vado avanti più forte di prima”, ha scritto il primo cittadino. Intanto stamattina era stato convocato un comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, al quale andrà ad aggiungersi questo atto tra gli episodi da esaminare. Nel corso del vertice si parlerà dell’omicidio avvenuto lo scorso primo novembre di Cosimo Tedesco, 52 anni, al quartiere Sant’Elia, a seguito di una lite, dove anche il figlio Luca è rimasto ferito. Gli inquirenti hanno arrestato Alessandro Coffa: evasione dai domiciliari, omicidio, tentato omicidio e spari in luogo pubblico, queste le accuse. (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.