BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA FRANCESCO/ Omelia a Santa Marta: non dobbiamo avere paura della gratuità di Dio

Pubblicazione:

Papa Francesco (InfoPhoto)  Papa Francesco (InfoPhoto)

Una persona egoista "non ha orizzonte, perché l’orizzonte è lui stesso". Lo ha detto Papa Francesco nella consueta Messa mattutina a Casa Santa Marta, spiegando che con questi comportamenti "è tanto difficile ascoltare la voce di Gesù, la voce di Dio". Ma non solo, perché dietro l’egoismo e al sentirsi al centro di tutto "c’è un’altra cosa, più profonda: c’è la paura della gratuità. Abbiamo paura della gratuità di Dio. E’ tanto grande che ci fa paura". Secondo il Santo Padre, infatti, "siamo più sicuri nei nostri peccati, nei nostri limiti, ma siamo a casa nostra; uscire da casa nostra per andare all’invito di Dio, a casa di Dio, con gli altri? No. Ho paura. E tutti noi cristiani abbiamo questa paura: nascosta, dentro … ma non troppo. Cattolici, ma non troppo. Fiduciosi nel Signore, ma non troppo". E' proprio questo "ma non troppo", ha aggiunto il Papa, che "segna la nostra vita, ci fa piccoli, ci rimpiccolisce". Il Pontefice è tornato dunque a parlare della gratuità: "Costringe quel cuore, quell’anima a credere che c’è gratuità in Dio, che il dono di Dio è gratis, che la salvezza non si compra: è un grande regalo, che l’amore di Dio … è il regalo più grande! Questa è la gratuità. E noi abbiamo un po’ di paura e per questo pensiamo che la santità si faccia con le cose nostre e alla lunga diventiamo un po’ pelagiani eh! La santità, la salvezza è gratuità".



© Riproduzione Riservata.