BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCONTRI AST/ Video: il ministro Alfano accusato di aver mentito, mozione di sfiducia

Il ministro degli interni Alfano oggi affronta una mozione di sfiducia: avrebbe mentito su cosa è successo davvero durante gli scontri tra operai della Ast e la polizia

Immagine di archivio Immagine di archivio

C'è un video che accusa in modo alquanto evidente il ministro degli interni Alfano in merito agli scontri tra operai della Ast e polizia. Si tratta di immagini riprese dal programma "Gazebo" durante gli incidenti alla manifestazione romana di alcuni giorni fa. Come si sa le cariche di polizia vennero giustificate dal tentativo da parte di alcuni manifestanti di dirigersi alla stazione Termini per bloccare il traffico ferroviario. Ma invece non sarebbe andata così nonostante le giustificazioni dello stesso Alfano in parlamento. Come si vede dalle immagini diffuse il corteo procedeva in modo pacifico quando venne dato l'ordine di caricarlo da parte di un funzionario di polizia. Il segretario della Fiom Landini cerca inutilmente di spiegare che il corteo si sta dirigendo come previsto al ministero del lavoro. Invece arriva la carica di polizia. Per questo motivo il ministro Alfano affronterà oggi il voto di sfiducia nei suoi confronti, seconda avvolta che gli succede.

© Riproduzione Riservata.