BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

RAPINA/ Colpo in banca nel torinese: il basista era un carabiniere

Rapina in banca a Ceres, piccolo comune in provincia di Torino, dove quattro uomini hanno svaligiato la filiale Unicredit. Si è poi scoperto che il basista della banda era un carabiniere

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Rapina in banca a Ceres, piccolo comune in provincia di Torino, dove quattro uomini hanno svaligiato la filiale Unicredit portando via denaro e beni custoditi nelle cassette di sicurezza. I quattro hanno fatto irruzione nell’istituto verso le 13 di ieri, chiudendo tutti i dipendenti in una stanza e scappando a bordo di due automobili poi risultate rubate. Durante la fuga, però, un vigile urbano ha assistito alla scena e ha dato l’allarme: i rapinatori sono stati quindi visti entrare nell’abitazione di un carabiniere residente a Ceres e in servizio presso la stazione di Chialamberto. Proprio lui era a sorpresa il basista della banda, cioè la figura che si occupa della raccolta di informazioni per attuare il colpo (ma senza partecipare poi materialmente). Nella serata i militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale hanno arrestato sia i quattro uomini che il loro collega, complice della banda, mentre la refurtiva è stata recuperata e riconsegnata alla banca.

© Riproduzione Riservata.