BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ALLARME MALTEMPO/ Allerta meteo su gran parte del Paese: criticità rossa su Liguria di ponente (oggi, lunedì 1 dicembre 2014)

È allerta maltempo su tutta la penisola. È stato emesso un nuovo avviso per condizioni metereologiche avverse per Liguria, Piemonte, Sardegna, Lazio, Veneto e Friuli

foto: Infophoto foto: Infophoto

È allerta maltempo su tutta la penisola. È stato emesso un nuovo avviso per condizioni metereologiche avverse per Liguria, Piemonte, Sardegna, Lazio, Veneto e Friuli Venezia Giulia, dove si temono “criticità idrogeologiche e idrauliche”. Situazione difficile in Piemonte, dove le piogge hanno fatto salire il livello dei fiumi: il Po, nelle ultime 48 ore, è salito a Torino di oltre due metri e continuerà a crescere nella giornata di oggi. Il maltempo ha colpito ieri Lombardia, Toscana, Umbria, Abruzzo e Molise e anche Campania, Sicilia e Puglia. La protezione civile per oggi, lunedì 1 dicembre 2014, ha valutato criticità rossa per rischio idrogeologico sul ponente ligure. Mentre criticità arancione, per rischio idraulico, è indicata sulla pianura occidentale lombarda, in Piemonte sulle colline, sulle pianure cuneese e torinese e sulla valle del Tanaro e in Veneto. È stato emesso un avviso di criticità arancione, ma per rischio idrogeologico, sulla parte restante della Liguria, sulla Lombardia settentrionale, sulle zone venete del Piave, sul Friuli Venezia Giulia, su gran parte della Toscana, sulle zone tirreniche del Lazio e Campania e sull’Alto Volturno – Medio Sangro in Molise. Criticità gialla è stata valutata per le restanti zone del Piemonte, Valtellina e l’Oltrepò pavese in Lombardia, parte del Veneto e la Provincia Autonoma di Trento, l’Emilia occidentale, l’Umbria, alcune zone del Lazio, Campania, Molise, Abruzzo occidentale, la Basilicata, la Puglia meridionale e la Sardegna. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.