BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

OMICIDIO/ Salerno, uccide la moglie a coltellate e annuncia il delitto su Facebook

Un altro femminicidio si è consumato ieri a Postiglione, Salerno. Una donna, Maria D’Antonio, 34 anni, è stata uccisa dal marito, Cosimo Pagnani, di 32 anni. L’uomo è stato arrestato

foto: Infophotofoto: Infophoto

Un altro femminicidio si è consumato ieri a Postiglione, Salerno. Una donna, Maria D’Antonio, 34 anni, è stata uccisa dal marito, Cosimo Pagnani, di 32 anni. L’uomo, arrestato, è accusato di omicidio volontario. L’ha uccisa infierendo sul suo corpo diverse coltellate, ma prima o dopo l’omicidio, è un particolare ancora da chiarire, l’uomo ha scritto su Facebook un post dove c’era scritto: “Sei morta xxxxx”. Così domenica sera, ha afferrato il coltello e ha ucciso la moglie. Sono state le urla della donna a destare l’attenzione del padre e del fratello della vittima, che hanno chiamato i carabinieri. Dopo il delitto, il 32enne si è barricato in casa e i militari hanno dovuto sfondare la porta. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.