BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CHAT/ Picchia la moglie davanti ai figli perché stava chattando al telefono

Un uomo ha prima insultato e poi picchiato la moglie perché l'ha sorpresa a chattare con il cellualre, è successo a Perugia, ecco di cosa si tratta nei dettagli

Immagine di archivio Immagine di archivio

Chattava al telefono quando il marito se n'è accorto: le ha strappato il telefonino di mano e l'ha picchiata brutalmente. In soccorso della madre sono arrivati i figli, minorenni, ma poco hanno potuto fare contro l'uomo 42enne. E' successo a Perugia: il marito non ha sopportato che la moglie stesse chattando non si sa con chi con il cellulare e prima l'ha insultata poi le ha messo le mani addosso. La donna è poi riuscita a chiamare il 113 che è intervenuto, non si sa se poi l'uomo sia stato denunciato.

© Riproduzione Riservata.