BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TRAGEDIA IN MONTAGNA/ Bellino, ragazza travolta e uccisa da una valanga sotto gli occhi del padre

È morta una scialpinista travolta da una valanga. È successo verso le 11 a Bellino, in alta Valle Varaita, nel Cuneese. La vittima si chiamava Giulia Marchisio e aveva 24 anni.

foto: Infophoto foto: Infophoto

È morta una scialpinista travolta da una valanga. È successo verso le 11 a Bellino, in alta Valle Varaita, nel Cuneese. La vittima si chiamava Giulia Marchisio e aveva 24 anni, viveva a Robilante, in Valle Vermenagna, a circa 15 chilometri da Cuneo. Nell’incidente sono rimasti illesi il padre della vittima e un amico, che hanno assistito alla tragedia e hanno cercato subito di liberare la giovane dalla neve, ma non c’è stato nulla da fare: quando l’hanno liberata era già morta. Dal rifugio Pian Mezè è partito l’allarme e si è alzato in volo l’elisoccorso che ha recuperato la salma di Giulia, trasportandola a Casteldelfino a disposizione dell’autorità giudiziaria. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.