BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAVIA/ Studentessa violentata nell'androne di casa

Pubblicazione:sabato 13 dicembre 2014

foto: Infophoto foto: Infophoto

È stata violentata una ragazza di 20 anni, originaria della Puglia, in pieno centro a Pavia, proprio a due passi dal Duomo. Ne parla la “Provincia Pavese”. La giovane studentessa universitaria aveva trascorso la serata nel locale Nirvana di viale Montegrappa, poi alle cinque del mattino è andata via percorrendo la strada a piedi con un’amica. Le due ragazze a un certo punto si sono separate per raggiungere ognuna la propria casa, tenendosi comunque in contatto telefonico, all’altezza di via Cossa. Ma quanto la giovane è arrivata sotto casa, è stata sorpresa alle spalle mentre stava aprendo il portone. L’uomo a quel punto le ha chiesto dei soldi, poi le ha coperto il viso con la sciarpa che la ragazza indossava e l’ha costretta ad entrare nell’androne dove ha abusato di lei. La giovane non ha avuto neanche la forza di urlare. Sotto shock è riuscita a lanciare l’allarme, quando l’uomo è fuggito. È stata quindi portata al pronto soccorso del San Matteo, dove è stata appurata la violenza. Gli agenti, coordinati dal sostituto procuratore Ethel Ancona, stanno visionando le telecamere della zona nella speranza di qualche indizio, anche se queste pare non funzionassero. (Serena Marotta)



© Riproduzione Riservata.