BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BOLLETTINO NEVE/ Impianti aperti e piste, ecco dove si scia. Le prossime nevicate (oggi, domenica 14 dicembre 2014)

Bollettino neve, oggi domenica 14 dicembre 2014: gli impinati, seggiovie e cabinovia aperti, insieme alla nuova apertura di piste nei principali complessi sciistici.

(Infophoto) (Infophoto)

BOLLETTINO NEVE: LA SITUAZIONE AL 14 DICEMBRE 2014 - Secondo le prossime previsioni, segnalate da ilmeteo.it, non sono previste precipitazioni nevose per la giornata di oggi, domenica 14 dicembre 2014. Per la giornata di domani, invece, sono previste scarse nevicate sulle Alpi centrali e orientali sopra i 1200 metri. Più consistenti saranno, invece, le nevicate su Liguria e Emilia Romagna, sopra per i 1600 metri di altezza.

BOLLETTINO NEVE: LA SITUAZIONE AL 14 DICEMBRE 2014 - Altri aggiornamenti rispetto alla situazione dei vari complessi sciistici e comprensori aperti: Pila aprirà domani, in data lunedì 15 dicembre 2014, senza però avere tutte le piste e gli impianti disponibili e offrendo quindi lo ski-pass giornaliero ad un prezzo di 27 euro. Saranno aperti gli impianti di Aosta Pila, Liaison, Leissè, Gorraz Grand Grimod, Grimod, Couis 1 e 2 e anche il tapis roulant Platta de Grevon. Le piste aperte a Pila, invece, comprenderanno la Plan d l’Evie, la Tsa Creuisa, la Couis, La Bellevue, la Resslin e anche Leissè, Prè Noir, Grimod, Lo Goil e Platta de Grevon. A Passo del Tonale, inoltre, aprono oggi le piste Giuliana, Bleis, Tonalina e Alpe Alta.

BOLLETTINO NEVE: LA SITUAZIONE AL 14 DICEMBRE 2014 - Ormai le feste natalizie si avvicinano e dunque anche un po’ di tempo libero da passare sulle piste da sci. Ancora non ci sono state nevicate importanti che hanno permesso a tutti gli sciatori di mettersi definitivamente il cuore in pace, ma con il freddo dell’ultima settimana alcuni comprensori hanno potuto aprire i battenti grazie alla neve artificiale sparata sulle piste. Ecco le ultime novità: si scia, ormai da tutto il weekend, in Val di Fassa, dove le aree di Campitello e Canazei hanno dato il via alla stagione invernale 2014/2015. In particolare, in zona Belvedere saranno aperte tutte le pista ad eccezione della Pista del Bosco, mentre invece per quanto riguarda Col Rodella funzioneranno cinque impianti su sei. Sono comunque numerosissimi in Trentino i complessi che sono ormai operativi da tutto il fine-settimana: a Folgarida-Marilleva sono aperte le piste Sghirlat, Ometto1, Orso Bruno, Delle Rocce, Panoramica, Spolverino, Malghetto, Malghet Aut 1 e 2 e infine, proprio da oggi, anche la pista Panciana. Gli impianti aperti, invece, sono: le cabinovie Contrè-Malga, Copai, Copai Paciana, Albarè, Daolosa, Folgarida e Belvedere e le seggiovie Sghirlat, Ometto, Orso Bruno, Vigo, Spolverino, Bamby, Bassetta, Malghet Aut 1 e 2 e infine anche la seggiovia Mastellina. A Madonna di Campiglio, invece, è prevista per oggi l’apertura della cabinovia Pradalago, e anche delle seggiovie Zeledria e Fortini. Di conseguenza, si potrà sciare sulle piste Pradalago, Zeledria, Genziana (bassa) e anche sulla pista Fiocco di Neve. In data di oggi, inoltre, potrebbe essere operativo il collegamento tra questi due grandi complessi. A Monte Bondone è aperta la pista Palon e a Passo Rolle, invece, aprono oggi la Ferrari e la Cimon. In Val Gardena, invece, si sta cercando di innovare per tempi la pista Saslong in vista delle gare di Coppa del Mondo.

© Riproduzione Riservata.