BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EREDITA'/ Imprenditore morto senza figli lascia l'azienda ai suoi operai

Pubblicazione:mercoledì 3 dicembre 2014

Immagine di archivio Immagine di archivio

E' motto senza figli e poco prima di andarsene ha preso una decisione forse unica: ha lasciato la sua azienda in eredità agli operai. Lui, Leonardo Martini, fondò la Dioma srl a Vicenza nel 1967, una impresa che tutt'oggi è in ottime condizioni economiche. Si producono stampi in materiale plastico e si forniscono servizi a grandi aziende automobilistiche, ad esempio cruscotti venduti anche all'estero. Adesso è tutto in mano ai suoi ex dipendenti: due dirigenti e circa venti operatori diventeranno così tutti soci fra loro. Il funerale è stato celebrato all'interno dell'azienda con un rito laico, presenti tutti i lavoratori e i familiari e i molti amici, che lo descrivono come un imprenditore dalle capacità quasi da artista. 



© Riproduzione Riservata.