BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CHIARA INSIDIOSO/ Dopo dieci mesi di coma si risveglia: la picchiò il fidanzato

Chara Insidioso, picchiata selvaggiamente dal compagno lo scorso mese di febbraio, dopo dieci mesi di coma si è risvegliata, ecco di cosa si tratta in questa news

Immagine di archivio Immagine di archivio

Calci, pugni, testa sbattuta violentemente contro il muro, fracassata: Chiara Insidioso venne brutalmente picchiata dal compagno per motivi di gelosia. Accadde quasi un anno fa a Roma, dieci mesi di coma dopo quel massacro, ma adesso la ragazza si è risvegliata. Chiara ha superato una grande sfida, hanno commentato i medici che l'hanno in cura. Lui, il quasi omicida, Maurizio Falcioni di 35 anni con precedenti per droga, è sotto processo con l'accusa di tentato omicidio e maltrattamenti. Chiara adesso verrà trasferita in un centro di neuroriabilitazione dove seguirà un percorso che si preannuncia comunque lungo di recupero e riabilitazione. 

© Riproduzione Riservata.