BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RAGAZZA ASSASSINATA/ Ventenne romena uccisa dal fidanzato a colpi di pistola

In un nuovo caso di femminicidio, il fidanzato di una ragazza romena è accusato di averle sparato uccidendola. E' successo in provincia di Agrigento, ecco di cosa si tratta

Immagine di archivio Immagine di archivio

Alina Condurache, 20 anni, romena di nascita, è stata uccisa, secondo le accuse, dal fidanzato in un ennesimo caso di femminicidio. E' accaduto in provincia di Agrigento a Licata, il giovane è stato arrestato e lungamente interrogato dai carabinieri, avrebbe ucciso la compagna perché lei voleva lasciarlo. Le ha sparato due colpi di pistola all'inguine. E' morta per emorragia interna mentre veniva portata in ospedale. I due vivevano insieme da tre anni e nell'ultimo periodo litigavano assai spesso. Alla fine Angelo Azzarello, 21 anni, mercoledì sera le ha sparato, ma la pistola al momento non è ancora stata ritrovata.

© Riproduzione Riservata.