BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OMICIDIO-SUICIDIO/ Ancona, uccide la moglie e il figlio di cinque anni: poi si spara

Tragedia a Numana, piccolo comune in provincia di Ancona, dove un uomo ha ucciso a colpi di pistola la moglie romena di 28 anni e il figlio di cinque anni. Poi si è tolto la vita.

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Tragedia questa mattina a Numana, piccolo comune della provincia di Ancona, dove un uomo ha ucciso a colpi di pistola la moglie romena di 28 anni, da cui era separato da tempo, e il figlio di cinque anni. Ha quindi rivolto la stessa arma contro di sé e si è tolto la vita. E’ accaduto verso mezzogiorno in una palazzina di via Urbino dove la coppia viveva insieme al figlioletto: l'uomo, un operaio di 38 anni, ha sparato diversi colpi di pistola al culmine di una lite legata proprio alla separazione. Sul posto sono giunti i carabinieri e i sanitari del 118, ma per i tre non c’era più nulla da fare.

© Riproduzione Riservata.