BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VLADIMIR LUXURIA/ Video: Sochi, rilasciata l'attivista, era stata arrestata ieri

Fermata ieri dalla polizia russa a Sochi, Vladimir Luxuria è stata rilasciata dopo poche ore. L'attvista ha detto di essere stata trattata gentilmente e che tornerà a guardare i giochi

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

E' già stata rilasciata Vladimir Luxuria, l'attore/politico/attivista fermata ieri a Sochi alle olimpiadi. Luxuria stava assistendo a una gara con la bandiera arcobaleno con su la scritta "essere gay è ok". Nonostante le drammatiche notizie che giungevano ieri, diffuse da Imma Battaglia, presidente di Gay Project, che dicevano che il transessuale era stato vittima di una aggressione violenta e intimidatoria della polizia russa, la stessa Luxuria oggi al momento del rilascio ha detto di essere stata trattata cordialmente e di non aver subito né intimidazioni né violenze da parte degli agenti russi. Ha spiegato che i poliziotti le avevano portato via la bandiera arcobaleno e lei aveva protestato cercando di riaverla indietro, da lì il momentaneo arresto. Luxuria si trova a Sochi con due Iene dell'omonima trasmissione televisiva, Pio D'Antini e Amedeo Grieco, e anche loro hanno detto di averla vista oggi in albergo e di averla trovata in buone condizioni. Luxuria infine ha fatto sapere che oggi potrà andare tranquillamente ad assistere alle gare olimpioniche. 

© Riproduzione Riservata.