BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

LETTERA DEL FOGLIO/ "Non firmo l'appello ma niente 'processi' a Ferrara e ai firmatari"

InfophotoInfophoto

E sono grato ai Manif pour Tous e ai Veilleurs (ora anche in Italia come Sentinelle) per le loro manifestazioni, che il Signore ha voluto avessero anche dei risultati, a differenza, purtroppo, dell'esito della veglia voluta dall'arcivescovo Léonard in Belgio contro l'estensione dell'eutanasia ai minori.

Non mi pare si tratti di "controffensive", anzi mi sembra siano un recupero del vero significato delle parole manifestare e dimostrare, spesso associate a connotati di violenza, e cioè il proporre le proprie posizioni e le ragioni per cui le si pongono, in pubblico e a viso aperto. Ed è significativo che a queste manifestazioni abbiano partecipato anche persone che aderiscono ad altre religioni o laiche. E continuo a considerare i vescovi che le hanno appoggiate come dei pastori, non come dei "generali". Certo, è probabile che non sia questo quanto chiede l'appello in discussione, ma non voglio fare più che tanto il processo alle intenzioni di Ferrara e degli altri firmatari. Cordiali saluti,

Dario Chiesa

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
21/02/2014 - La Chiesa (luisella martin)

Gesù ci ha lasciati quasi 2000 anni fa e da quel giorno siamo in lutto per non avere più fisicamente con noi il nostro Maestro. Da allora ogni volta che si scatena la tempesta sulla barca della Chiesa, ci spaventiamo, ci rimproveriamo l'un l'altro per non riuscire a reggere il timone della barca, e infine corriamo a svegliare Gesù che dorme, gridando "Signore salvaci, affondiamo!" La risposta di Gesù è nota, veramente tutti noi siamo uomini di poca fede. La lettera del Foglio di Ferrara è un po' come il grido di aiuto dei discepoli a Pietro che, anche lui come gli altri, non riesce a governare la barca con quella tempesta. Cerchiamo, in queste circostanze, di non correre sulla barca inutilmente, prima di svegliarlo, perché rischiamo di capovolgerla e affogare tutti, prima che Gesù possa salvarci.

 
18/02/2014 - GIUDICARE NON PROCESSARE (nicola mastronardi)

Nessuno vuole processare, ma solo giudicare dei fatti, infatti anche il sig Chiesa dice di non voler firmare quindi da un suo giudizio sulla lettera del Foglio.Come ho fatto notare ieri nel commento alla lettera di don Pichetto,Giuliano Ferrara, continua ad attaccare subdolamente il SANTO PADRE dall'inizio del suo pontificato USANDO per il suo scopo prima Gnocchi e Palmaro ora Socci e i firmatari, comportandosi da vero generale.Ma la chiesa e tutti i movimenti che la circondano non sono guidati da generali ma da CRISTO e LO SPIRITO SANTO. P.S. La manif pour tour come lei ben dice ha avuto successo,perchè oltre alla grande presenza dei cattolici c'erano anche i musulmani bacino elettorale della sinistra di Hollande.