BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

RYANAIR/ Volare a New York con dieci euro? Presto sarà possibile

Ryanair annuncia biglietti a 10 euro per volare negli Stati Uniti. Lo riporta il Daily Telegraph, citando recenti dichiarazioni dell’amministratore delegato della compagnia, Michael O’Leary

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Dopo aver annunciato la creazione della nuova rotta da Roma Fiumicino a Bruxelles al prezzo di 19,99 euro (solo andata, tasse incluse) per i mesi di aprile e maggio, Ryanair va decisamente oltre e annuncia biglietti a 10 euro per volare negli Stati Uniti. Lo riporta il Daily Telegraph, citando recenti dichiarazioni dell’amministratore delegato della compagnia irlandese, Michael O’Leary, fatte durante una conferenza a Dublino. Il colosso low cost offrirà in futuro biglietti per New York e Boston a 10 euro, sola andata, mentre il viaggio di ritorno dovrebbe essere ancora più economico, poco più di 7 euro. Il servizio, però, entrerà in vigore solo dopo che la compagnia avrà acquistato i quaranta aerei di cui ha bisogno per collegare i due continenti e questo potrebbe richiedere circa cinque anni. Verso il 2020 potremmo dunque andare negli States con meno di 20 euro, o poco più. Ovviamente bisognerà considerare le tasse, i bagagli da imbarcare e il cibo che inevitabilmente si dovrà consumare a bordo, ma la spesa totale sarà comunque decisamente ridotta rispetto a quelle attuali. Non tutti i posti saranno poi così economici, visto che in ogni aereo ci saranno ampie sezioni riservate ai passeggeri di business class e a quelli di premium.

© Riproduzione Riservata.