BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EUGENIO CORTI/ Il dialogo fra il tenente Manno e i suoi soldati

Pubblicazione:

Il Barolo Giacosa  Il Barolo Giacosa

Perché l’importanza di una zona enologica si dimostra quando si possonostappare delle bottiglie di 20, 30 o 40 anni e scoprire che sono ancora piùbuone di quando sono state messe in commercio, come hanno ben dimostrato i francesi». Il brindisi per Eugenio Corti, che ora ha raggiunto in cielo il suo amico, Don Carlo Gnocchi, con cui aveva condiviso la spedizione in Russia, e che aveva celebrato le sue nozze, non può che essere con quel Barolo Falletto di Serralunga d’Alba 1995, dai profumi di somma finezza di tartufo, tabacco, viola appassita, e dal sorso caldo e vivo come un abbraccio pieno di affetto, che con la sua personalità affascinante e piena di mistero, è stato meraviglioso sorso d’eterno.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.