BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

VENETO/ Referendum sull'indipendenza: hanno già votato in 700mila

Si sta tenendo in questi giorni un referendum online per chiedere l'indipendenza della regione Veneto dal resto dell'Italia, hanno già votato 700mila persone

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Il Veneto come la Crimea? L'ipotesi è suggestiva e la contemporaneità di quanto sta accadendo anche, ma fortunatamente la nostra regione non otterrà certo l'indipendenza in questo modo. Sta di fatto che in Veneto si sta votando da due giorni per rispondere a questa domanda: "Vuoi tu che il Veneto diventi una Repubblica federale indipendente e sovrana?". La consultazione è iniziata domenica mattina e andrà avanti sino a venerdì sera: stando ai dati forniti, hanno già votato in 700mila. Nella provincia di Vicenza si è registrato il maggior numero di votanti, 182mila, in quella di Venezia se ne contano 143mila. Gli aventi diritto al voto sono in totale 3 milioni e 900mila. Ci sono altre due domande nella scheda (si tratta di un referendum online), in caso di vittoria dei sì viene chiesto: il Veneto indipendente deve rimanere nell'euro e nella Nato? Si tratta ovviamente di una provocazione, lanciata dal movimento Indipendenza veneta. E la Lega nord che dice? Il governatore Zaia ricorda che si tratta di una iniziativa senza alcun contenuto legale, ma comunque interessante perché già la Lega in passato aveva raccolto più di 100mila firme per un referendum del genere. "Il sospetto è che la gente voglia l’indipendenza perché, strangolata dalla crisi chiede tassazioni più basse, mi piacerebbe che pensassero all’indipendenza come movimento culturale, tipo Catalogna o Scozia" ha detto ancora.

© Riproduzione Riservata.