BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Festa del Papà/ Il 19 Marzo si festeggia San Giuseppe, sposo di Maria (Santo del Giorno)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Il ritorno a Nazareth, preceduto da un periodo di esilio, avvenne a seguito della persecuzione ordinata dal re Erode, che pur di assicurare la morte al "nascituro re dei Giudei", dispose di massacrare tutti i bambini presenti a Betlemme di età inferiore ai due anni. La famiglia ritornò ufficialmente nella cittadina della Galilea soltanto dopo aver ricevuto in sogno l'ordine di partire, in quanto con la morte di Erode l'editto venne ritirato. Di Giuseppe non si fa più menzione nei Vangeli a partire da quando Gesù diede inizio alla sua vita pubblica, se non in rare occasioni in cui si indica il Messia come "figlio di Giuseppe". Perciò è probabile che la sua morte coincida con il periodo successivo all'adolescenza di Cristo, sebbene il Vangelo apocrifo "Storia di Giuseppe il falegname" descriva con dovizia di particolari il suo trapasso attribuendo al Santo la veneranda età di 115 anni al momento della morte. San Giuseppe è conosciuto come patrono dei padri di famiglia in qualità di "sublime modello di vigilanza e provvidenza" oltre a essere identificato come protettore di falegnami, carpentieri, pionieri e senzatetto.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.