BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OMICIDIO/ Como, donna uccisa a coltellate nella stazione di Mozzate: è caccia al killer

Tragedia a Mozzate, piccolo comune della provincia di Como in Lombardia, dove una donna di 35 anni è stata uccisa a coltellate nel sottopassaggio della locale stazione ferroviaria. 

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Tragedia a Mozzate, piccolo comune della provincia di Como in Lombardia, dove ieri sera una donna di 35 anni è stata uccisa a coltellate nel sottopassaggio della locale stazione ferroviaria. All’arrivo dei soccorsi la vittima, riminese ma da qualche mese residente a Mozzate, era ancora viva ma in gravissime condizioni: è morta poco più tardi prima di arrivare in ospedale. Secondo una prima ricostruzione, sembra che la donna fosse arrivata ieri sera con il treno proveniente da Milano alle 19.30: una volta scesa nel sottopassaggio è stata raggiunta da un uomo che l’ha colpita ripetutamente al collo e al torace con un oggetto appuntito, ma secondo gli investigatori non per rapinarla. La dinamica dell’omicidio fa infatti pensare a motivi passionali, anche se ancora non viene esclusa alcuna ipotesi. Del caso si stanno occupando i carabinieri di Cantù che hanno già fatto scattare una caccia all’uomo in tutta la zona.

© Riproduzione Riservata.