BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCUOLA/ Sciopero ex-Lsu ATA, domani 21 marzo 2014

Pubblicazione:giovedì 20 marzo 2014

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

E' stato indetto per domani 21 marzo un nuovo sciopero degli ex-Lsu ATA, i lavoratori impegnati nella pulizia delle scuole. Questo perché nonostante stia per scadere il 31 marzo la proroga delle risorse straordinarie stanziate per mantenere i livelli salariali, la promessa gara Consip e i tagli del decreto fare negli appalti non risultano ancora effettivi. Dal primo aprile dunque circa 26mila lavoratori potrebbero trovarsi senza un futuro certo. Carmela Bonvino dell'esecutivo Usb lavoro privato spiega la situazione: “A seguito delle numerose proteste dei lavoratori su tutto il territorio nazionale, a fine febbraio il nuovo  governo si era preso un mese di tempo per trovare una soluzione a questa graviss ima situazione. Ora, siamo a fine marzo e le scarse e poco convincenti dichiarazioni dei ministri del Lavoro e della Pubblica istruzione  non ci rincuorano. Temiamo siano l’ennesima finta soluzione, comunque non a vantaggio dei lavoratori visto che si continua a mantenere in piedi il sistema delle esternalizzazioni e a parlare di corsi di riqualificazione professionale”. La Usb chiede dunque al ministro Giannini soluzioni utili per evitare le conseguenze dannose della gara Consip, ma, spiega, "ad oggi non vi è stato ancora un confronto né una convocazione che entrasse nel merito delle questioni, tutte aperte. In questo senso, i lavoratori con l’USB sciopereranno domani, 21 marzo, su tutto il territorio nazionale, con presidi in varie città del Centro sud”.



© Riproduzione Riservata.