BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

MAFIA/ Lecce, confiscati 2,5 milioni in beni della Sacra Corona Unita

La direzione investigativa antimafia di Lecce ha compiuto un sequestro per il valore di 2,5 milioni di euro ai danni del boss della Sacra corona unita Salvatore Buccarella

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

La direzione investigativa antimafia della sezione operativa di Lecce ha portato a compimento il sequestro in via definitiva di 2,5milioni di euro. Soggeto del sequestro è Salvatore Buccarella, boss della Sacra Corona Unita, detenuto dal 1988 ma ancora in qualche modo capo della criminalità nel territorio di Brindisi Tuturano. I ben sequestrati sono intestati al padre e alla sorella del Buccarella.Si tratta di 850 metri quadri di terreno in contrada Santa Teresa di Tuturano; 22 fondi agricoli; un villino di sette vani a Tuturano; due abitazioni sempre a Tuturano; una abitazione a Torre San Gennaro.

© Riproduzione Riservata.