BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

GRATTA E VINCI/ La nonna ruba il biglietto alla nipote: deve risarcire 500mila euro

La vincita pari a 500mila euro se l'era intascata la nonna perché la nipote ai tempi era minorenne, ma il biglietto del Gratta e vinci lo aveva comprato lei. Adesso scatta il rimborso

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Nipoti contro nonni: quando ci sono di mezzo i soldi, e tanti soldi, succede pure questo. D'altro canto a iniziare tutto era stata lei, la nonnina. Cinque anni fa la donna era andata a fare la spesa con la nipote e il fidanzato entrambi minorenni. I due ragazzi avevano comprato dei tagliandi Gratta e vinci e guarda un po', uno di questi aveva dato la bella vincita pari a 500mila euro. Vista la giovane età dei due, la nonna aveva incassato la vincita, ma una volta diventati maggiorenni si era ben guardata dal restituire loro la somma vinta. Così si è andati per tribunali e adesso ai due fidanzati la nonna dovrà risarcire l'intera somma: se li sarà mica già spesa tutti?

© Riproduzione Riservata.