BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LUCA VARANI/ Condannato a 20 anni di carcere: aveva sfigurato l'ex fidanzata con l'acido

E' stato condannato a venti anni di carcere Luca Varani, l'uomo che progettò l'aggressione a colpi di acido sul viso ai danni dell'ex fidanzata Lucia Annibali. Ecco cosa ha detto la donna

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Si è concluso il processo a Luca Varani, autore del folle piano che ha portato a sfigurare con l'acido la sua ex fidanzata. L'uomo aveva assoldato due albanesi perché colpissero la donna, Lucia Annibali, diventata nota per il coraggio con cui ha vissuto la tragedia,  salutata anche dal capo dello Stato di persoan durante la festa della donna. Luca Varani è stato dunque condannato a venti anni di carcere, mentre il presunto esecutore materiale dell'aggressione Rubin Talaban, albanese, è stato condannato a 14 anni, e così il suo connazionale Altistin Precetaj. In aula oggi ad aspettare la sentenza anche le rappresentanti dell'Unione donne in Italia. Il commento di Lucia Annibali: niente può ripagarmi per quello che mi hanno fatto, ha detto, l'importante è che io viva bene la mia nuova vita. La donna quando è uscita dal tribunale è stata accolta dagli applausi di numerose persone che si erano radunate lì per lei. L'aggressione avvenne nell'aprile dello scorso anno, una vendetta da parte dell'ex fidanzato, un avvocato di 36 anni. La difesa di Varani ha annunciato ricorso in appello, cosa che ha destato lo sdegno degli avvocati della Annibali: devono vergognarsi, hanno detto. 

© Riproduzione Riservata.