BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CAMPIONE D'ITALIA/ Rissa in consiglio comunale, consigliere insulta il sindaco: smanie uterine

Rissa e insulti in consiglio comunale tra sindaco attuale ed ex sindaco, la discussione sul bilancio preventivo poi le parolacce: semtta di sfogare le sue smanie uterine

Campione di Italia Campione di Italia

Sindaco con smanie uterine: così l'ha definita il consigliere comunale ed ex sindaco anche lui, Roberto Salmoiraghi. Lei, attuale sindaco di Campione d'Italia, la cittadina in territorio svizzero, è Marita Piccaluga. L'insulto verbale è occorso durante una autentica rissa anch'essa fortunatamente solo verbale in aula di consiglio comunale. Si discuteva sul bilancio preventivo, tasse e problemi del ben noto casinò di Campione. Il dibattito si è accaldato dopo l'intervento dell'ex sindaco, l'attuale primo cittadino come ha raccontato lei stessa gli ha fatto presente di non accettare lezioni da chi ha lasciato alla città una "eredità tanto pesante" ha detto. Salmoiraghi però si sarebbe sempre più accalorato e ha cominciato con gli insulti: "La deve smettere di sfogare le sue ambizioni, di sfogare le sue restrizioni, le sue smanie uterine, la deve smettere" ha detto secondo quanto risulta dal registro della seduta. Il pubblico presente ha cominciato a insultarlo ed è stato caos completo. Adesso il sindaco Piccaluga ha promesso una querela. 

© Riproduzione Riservata.